E il tempo scorre... · London's life

Step by step

"No Due Date" perché una ovviamente non puó sapere di preciso quando sará, ecco.
“No Due Date” perché una ovviamente non puó sapere di preciso quando sará, ecco.

E ti pareva che mi ammalavo il giorno prima dello staff party. E domani chi delizierá gli astanti con la voce soave al karaoke? Nessuno, ecco chi! A parte che anche chi canta bene nella vita, nelle sessioni di karaoke coi colleghi sembrerá una gallina starnazzante (per la serie “chi va con lo zoppo…”, no?).

Non é che sto male da non uscire di casa, ma ho quel raschino in gola che sai, non é proprio cosi comodo da portare in giro; sai quando ti sembra di avere un pezzo di pane ficcato in fondo alla lingua? Appunto. Oggi volevo pure andare in palestra dopo l’ufficio ma mi sa tanto che peggiorerei la situazione.

I dilemmi veri della vita. 

Dovete sapere che io mi ammalo SOLO per le occasioni importanti, tipo il giorno prima di partire per le vacanze, o addirittura sull’aereo verso la meta.  E per assurdo, nello specifico, nel primo caso dovevo partire per Malaga, nel secondo ero diretta a Malaga.
Uno non é che puó gridare sempre alla sfiga poi. Sempre nello specifico, mi ricordo che la prima volta che quegli Alien mi si attaccarono in gola fu perché in quella giornata giocai qualcosa come 2 partite di campionato di pallavolo + un’amichevole ed uscii dalla palestra mezza nuda perché “avevo troppo caldo per rivestirmi”.
Insomma, se ti ammali da grande é perché hai sicuramente trascurato le nozioni di mamma su Salute&Sicurezza.
Quando gli Alien mi catturano, passo sempre almeno 1 settimana a letto con la febbre a 40, quindi magari oggi stiamo tranquilli e domani facciamo baldoria.

Niente, volevo solo dirvi che Lunedí vado a fare il pubblico in TV.
Il primo passo verso la conquista del mondo. 
Sguinzaglieró i miei Alien contro chiunque osi mettersi in mezzo al cammino, buahahahah!

Scherzo. Sono innocua come questo agnello sorridente.
Scherzo. Sono innocua come questo agnello sorridente.

Seriously, people, potete smettere di mangiare gli agnelli?

Annunci

18 thoughts on “Step by step

  1. Mai mangiato cavallo, agnello e coniglio, mentalmente non ci riesco.
    Non ho idea di che programma sia quello che vai a vedere, ma spero che ti intervistino solo per il tuo ego 😀
    Di feste ce ne sono tante, di salute solo una….che filosofa perdinci! :3

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...